Come cambiare il tuo equilibrio da acido a alcalino

L’equilibrio del pH del tuo corpo è importante per una buona salute ed è influenzato dalla vostra dieta. Come recentemente discusso da Alejandro Junger, M.D., nel suo libro del 2009, “Clean”, il sano stato naturale del corpo è leggermente alcalino. Diete alte di carne, zucchero, farina raffinata e latticini aumentano il livello di acidità del sangue, che possono causare problemi di salute. Secondo i servizi sanitari della Columbia University, il sangue acido può causare ossa per perdere il calcio e diventare deboli. Potete avere il vostro livello di pH controllato presso l’ufficio del medico o utilizzare i kit a casa, ma migliorare la vostra dieta è un modo semplice per promuovere una buona salute generale e un equilibrio pH pH alcalino anche se non conosci il tuo numero esatto.

Mangiare più verdure e frutta, soprattutto verdure a foglia verde scuro. I frutti e le verdure sono ricchi di sostanze nutritive sane che aiutano a mantenere in equilibrio il livello di pH del tuo corpo. Per ottenere il vostro assortimento quotidiano di prodotti freschi, aggiungere un frutto o un ortaggio a tutti i pasto e snack. Questo aiuterà a spostare il tuo corpo in uno stato più alcalino.

Mangiare meno proteine, soprattutto proteine ​​animali. Il dottor Junger afferma che la tipica dieta americana è troppo elevata nella carne, che è molto acidificante. Un modo più sano per mangiare è diminuire l’assunzione di alimenti animali e utilizzare proteine ​​vegetali più frequentemente, come fagioli, legumi, noci e semi, che sono più propaganti alcalini.

Ridurre l’assunzione di zucchero. La dieta americana media è alta in zucchero – non solo dai dolci, ma anche dagli alimenti confezionati e trasformati a cui sono stati aggiunti gli zuccheri. Questa eccessiva assunzione di zucchero aumenta l’acidità nel sangue, mettendo a rischio il rischio di ossa deboli e di altre potenziali problemi di salute. Tagliare su dolci evidenti come caramelle, biscotti e dessert, e iniziare a leggere le etichette alimentari per controllare la quantità di zucchero aggiunto negli alimenti confezionati che normalmente si mangia. Scegli le versioni ridotte di zucchero degli alimenti confezionati quando possibile.

Mangiare meno latticini. I prodotti lattiero-caseari hanno proprietà acidificanti che possono essere problematiche se consumate in eccesso. Cibi latticini come yogurt e gelati zuccherini sono particolarmente dannosi per la tua salute, minimizzando così l’assunzione di questi trattamenti e sostituendo invece la frutta fresca.

Tagliare i grani raffinati e sostituirli con cereali integrali. I cereali bianchi come la farina bianca, il riso bianco, la pasta regolare e il pane bianco aumentano il livello di acidità del corpo. Per una salute ottimale, scegliete i grani interi come riso bruno, pane integrale, pasta integrale e farina d’avena. La fibra e le sostanze nutritive di questi prodotti aiutano a ripristinare l’equilibrio del pH.