Perdita di grasso con farina d’avena contro pane

Hai bisogno di almeno alcuni carboidrati per l’energia, anche quando stai cercando di perdere peso. Il trucco è quello di scegliere le fonti di carboidrati giuste, tra cui quelle che sono il più riempimento e fornire quantità significative di sostanze nutritive essenziali senza contenere un sacco di calorie per servire. Sia il farina d’avena sia il pane integrale sono opzioni migliori di pane bianco per perdere peso e grasso.

Contenuto calorico

Una tazza di 3/4 di tazza di farina d’avena preparata con acqua ha circa 124 calorie. Ogni fetta di pane integrale contiene circa 81 calorie, e una fetta di pane bianco contiene circa 74 calorie. Finché si attacca a una sola fetta di pane, è la scelta di carboidrati a basso contenuto calorico.

Contenuto in fibra

La scelta di cibi più in fibra può aiutare a perdere peso in quanto questi alimenti sono ingombranti e rallentano lo svuotamento dello stomaco. Questo ti aiuta a sentirti pieno per più a lungo in modo da mangiare meno durante il giorno. I cibi ricchi di fibre possono anche causare l’assorbimento di meno calorie di grassi, proteine ​​e carboidrati che si mangia, secondo un articolo pubblicato in “Nutrition” nel marzo 2005. Una porzione di farina d’avena ti darà la maggior parte delle fibre, con 3 grammi, O il 12% del valore giornaliero. Una fetta di pane integrale ha circa 1,9 grammi di fibra, ma il pane bianco ha solo circa 0,8 grammi per fetta, rendendola una scelta scadente per scopi di perdita di peso.

Densità di energia e saticità

Gli alimenti inferiori alla densità di energia, o le calorie al grammo, tendono ad essere buone per perdere peso e perdita di grasso. Questi alimenti ti riempiono di meno di calorie, rendendo più facile creare il deficit di caloria necessario per perdere peso. La farina d’avena ha una densità di energia inferiore rispetto al pane, con 0,7 calorie per grammo rispetto a 2,5 per il pane integrale e 2,6 per il pane bianco. Uno studio pubblicato nella “European Journal of Clinical Nutrition” nel 1995 ha scoperto che la farina d’avena è davvero più riempimento del pane. Questo studio ha creato un indice di sazietà in cui la farina d’avena fatta con latte ha avuto un punteggio di 209, rispetto a un punteggio di 100 per il pane bianco e 157 per il pane a grani interi.

Altre considerazioni

Né la farina d’avena né il pane causano perdita di grasso da solo. Per ogni libbra di perdita di peso, è necessario creare un deficit di 3.500 calorie mangiando meno, esercitando più o una combinazione. L’esercizio è particolarmente importante se vuoi che la maggior parte del peso che tu perda venga dal grasso. A meno che non si partecipa alla formazione di forza, circa il 25 per cento di ogni libbra che perdiate verrà da muscoli invece di grasso, secondo il Consiglio Americano sull’Esercitazione.